Concluso il progetto Zisart: Voci, suoni e colori dal Mondo

Locandina Zisart 13 dicembrePalermo, 14 dicembre 2017

Si è concluso ai Cantieri Culturali della Zisa, alla Sala De Seta, il progetto “Zisart: Voci, Suoni e Colori dal Mondo”, una rassegna di nuove proposte musicali di giovani fino ai 35 anni, nata con l’omonimo progetto finanziato col bando Sillumina della SIAE, e realizzato dall’Associazione Inventare Insieme, guidata da Francesco Di Giovanni, dall’Associazione Ci Suono Anch’io, presieduta da Gianni Zichichi e dall’Associazione Formedonda, condotta da Mario Crispi.

Sotto la direzione artistica di quest’ultimo, nel corso del 2017 si sono svolti, nei locali del Centro Tau, a Palermo, i seminari e  i laboratori musicali che hanno portato sul palco del Cinema De Seta 6 nuove formazioni musicali, nate appunto durante i laboratori, composte da giovani dai 18 ai 23 anni. Questi giovani, selezionati con un bando pubblicato durante la prmavera, hanno partecipato alle attività previste dal progetto, cimentandosi successivamente alla composizione ed alla scrittura di testi da cantare, formando poi 6 gruppi con cui arrangiare e interpretare questi brani.

Il 13 ed il 14 dicembre, anticipati un mese prima da una mini rassegna realizzata al Centro Tau e rivolta ai giovani e giovanissimi che frequentano il centro, si sono svolti gli spettacoli finali: il 13 rivolto alla città ed il 14 rivolto alle scuole. In questi due momenti sono stati coinvolti altri 6  progetti musicali giovanili (fino ai 35 anni), selezionati a sua volta con un bando pubblicato durante l’autunno.  A questi 6 progetti musicali (previsti con la selezione attraverso il bando) ne sono stati aggiunti ulteriormente altri 6, coinvolti comunque nella 2a parte del progetto dedicata alla selezione di progetti musicali giovanili già strutturati, per una volontà degli organizzatori di includere anche loro.

Il risultato: una bellissima iniziativa che ha coinvolto tantissimi giovani autori musicali, sia come protagonisti, sia come destinatari,facendo bene sperare in una crescita futura di giovani talenti o, comunque di cittadini sensibili.

per maggiori informazioni sull’iniziativa:
ZISART su Mediatau

Share and Enjoy:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • RSS
  • LinkedIn

Rispondi