Soffi: flauti arcaici e computer

Mario Crispi

Soffi

concerto per flauti arcaici e computer

Mario Crispi, compositore, fiatista polistrumentista e fondatore degli Agricantus, svolge da anni un’intensa attività da solista, con performances nelle quali collega i suoi strumenti arcaici a fiato a computers e microprocessori. Da questo tipo d’esperienza nasce il progetto “Soffi” ovvero un “indagare” di mondi indefiniti attraverso strumenti musicali e arnesi che trasformano aria, vento e respiro in molteplici sonorità e timbriche.
 
Partendo da queste basi, la ricerca di Mario Crispi si espande nel senso espressivo cercando, attraverso le sonorità suggerite dagli strumenti utilizzati, di descrivere territori sconosciuti ma ugualmente possibili, dando stessa importanza a computers e flauti ancestrali, e mantenendo quel ruolo dello “strumento" subordinato alla creatività ed al simbolismo senza voler perseguire alcuna esaltazione fine a sé stessa della tecnologia.
 
L’idea di realizzare una performance in chiave di “one man band” nasce quindi dall’esigenza di portare per mano l’ascoltatore nella dimensione solitaria dell’esploratore, che contiene contemporaneamente fascino ed insidie, verso un “divenire continuo” d’orizzonti e confini incessantemente attraversati, emulando i venti che soffiano in tutte le direzioni.

il progetto
il concerto
la strumentazione
concerti effettuati
tourneè
recensioni
discografia

 

documenti
audio
video
foto

INFO & BIO
(ITA pdfENG pdf)

SCHEDA TECNICA
(ITA pdfENG  pdf)

link
website
myspace
youtube
facebook